31 luglio 2006

smaltimento stoffe e rottamazione taglie vecchie

Anche oggi ho rovistato tra le stoffe e pescato una tela blu...
Ci ho fatto un paio di calzoni corti (per quelli lunghi ci sarebbe voluta più stoffa)
Lo stampo che ho trovato era quasi perfetto, ho deciso di tenerlo da parte per farci altri pantaloni e ho scritto sul cartamodello le mie note e correzioni da apportare.
Adesso spero solo di non dover cambiare taglia.. :(
Ho deciso che la 48 è la massima taglia che mi posso concedere!
Accidenti...accidenti.. ai bei tempi della 42!
Continuo a conservare certi capi sperando di poterli rimettere, ma temo che li dovrò rottamare.

28 luglio 2006

alla ricerca di un grembiule da casa..

Ieri mattina, dopo vari ripensamenti, mi ero decisa ad andare in cerca di un grembiule da casa.. o una canottiera.. insomma un abitino senza maniche pratico e fresco.
Nel negozio avevano vari modelli ma non me ne piaceva nemmeno uno, vuoi per il taglio o per la fantasia. Alla fine sono uscita senza prendere nulla.
Oggi però ho aprto lo scatolone delle stoffe (comperate qua e là negli anni scorsi e mai lavorate).
Riguardando il tutto, ho ripescato una stoffa sufficientemente leggera e poco impegnativa da lavorare e, dopo aver fatto il cartamodello trasferendolo da una delle tante riviste di cucito, mi sono messa al lavoro con la macchina da cucire e in poche ore me lo sono fatto da sola.
Non è un capolavoro, però è esattamente quello che cercavo. Con un minimo di fantasia si può adattare tranquillamente anche per indossarlo in altre occasioni meno casalinghe e renderlo più carino abbinandoci magari una cintura che contrasta sulla stoffa.
Giusto per descriverlo: stoffa a fondo marrone con un paio di righine piccole fatte di pallini beige, il taglio è in due pezzi, la linea è diritta, scollatura rotonda, senza maniche, rifinito con il bordini di stoffa rivoltati e fissati. Ho avanzato stoffa anche per fare una cintura da annodare sul dietro.
Che aggiungere.. sono soddisfatta del lavoro, credo che nei prossimi gg. ripescherò qualche altro pezzo di stoffa e farò il bis e poi metterò anche le foto . ;-)

20 luglio 2006

recupero maglia


Finita l'era delle tende.. (finalmente!) ho tirato fuori tutti i vari "pezzi" da sistemare che avevo accatastato in un angolo della mia stanza da lavoro.
Oggi riguardandoli, ho ripescato una maglia che la zia mi aveva lasciato per vedere se c'era modo di recuperarla sovrapponendo un ricamo ad una mega macchia (sopravvissuta alle innumerevoli operazioni subite per rimuoverla).
Perso per perso.. ho provo a ricamarci su qualcosa e a coprirla.
La maglia è a fondo nero con 2 fascie colorate che partono dall'alto di un fianco e vanno con una semicurva fino alla parte opposta passando sul davanti in basso.
Serviva un disegno del colore il più possibile adatto alla fascia (rosa carico) , che coprisse bene la macchia e che fosse compatibile con la posizione.
Dopo mezza giornata di ricerche tra gli archivi dei disegni, finalmente ne ho trovato uno adatto.
Ho faticato a posizionarlo bene, ma alla fine direi che sono riuscita nel mio intento.
Adesso speriamo che anche la zia sia soddisfatta.

Ago filo colore e fantasia

Ago filo colore e fantasia